Close

Quella di immaginare storie e Mondi è una cosa che porto dentro da sempre

Sono nato il 9 gennaio 1980 e quella di immaginare storie e Mondi è una cosa che porto dentro da sempre. Ho iniziato a scrivere i primi racconti fantastici alle scuole medie, mentre il primo romanzo ha visto i natali alle scuole superiori, per rimanere però confinato in un cassetto.
Il genere fantastico ha da subito esercitato una forte attrazione nei miei confronti, tanto da influenzare ogni opera futura con elementi visionari, magici e talvolta weird (rendendo omaggio di tanto in tanto a Lovecraft o Allan Poe).
Presto ho iniziato a nutrire la mia curiosità con il mito e il folklore, e non avrebbe potuto essere diversamente: da buon figlio degli anni ’80 mi sono formato giocando di ruolo e leggendo J. R. R. Tolkien, Terry Brooks e Marion Zimmer Bradley.
Nonostante abbia seguito studi commerciali, la letteratura ha sempre fatto parte della mia vita, mutandosi in maniera del tutto naturale in mestiere.

La prima stesura di Nibelunghi inizia nel 2003 e trova la sua principale ispirazione nei racconti e nelle storie di pirateria; ma è sulla Storia, quella delle cronache, che costruisce la sua struttura, arricchita da intrighi, mistero e magia. Il romanzo vede la sua pubblicazione definitiva nel 2009.
È seguito un periodo in cui mi sono dedicato principalmente alla scrittura di storie brevi, pubblicando un racconto nell’antologia fantascientifica N.A.S.F. 8 nel 2012, bissando nel 2013 su N.A.S.F. 9.
Ma la storia che volevo raccontare l’ho trovata nel 2011, per puro caso: è stato il rudere di un muro diroccato con un cancello in ferro battuto,
sopraffatto dalla rigogliosa vegetazione dei Castelli Romani, a ispirare un mondo parallelo ma ineluttabilmente legato al nostro. Un mondo in cui il folklore legato al Piccolo Popolo trova nuova linfa e si intreccia alla vita quotidiana di pochi esseri umani.
Neverfall.
Ci sono ancora molte storie da raccontare, avventure da vivere e
personaggi da inventare. Io sono qui per scriverle, voi per sognare